Muscolo tricipite brachiale

Il muscolo tricipite brachiale è uno dei muscoli del braccio nello specifico dei posteriori. Difatti il muscolo tricipite si trova nella parte posteriore del braccio. È costituito da 3 distinti capi (capo lungo, laterale e mediale) ognuno dei quali ha origini distinte. E innervato da nervo radiale.

Rappresentazione del muscolo tricipite brachiale
Dei tre capi il laterale e il lungo sono i più superficiali, il mediale invece si trova poco più in profondità, coperto dagli altri due. È interessante notare come dei tre il capo lungo sia l’unico che non origina dall’omero.

ORIGINE

Come detto ogni capo ha origini distinte. Il capo lungo origina dal tubercolo sottoglenoideo della scapola. Il capo laterale dalla faccia posteriore dell’omero a livello del collo(al di sopra del solco del nervo radiale). Il mediale, infine, origina sempre dalla faccia posteriore ma al di sotto del solco del nervo radiale e più medialmente rispetto agli altri due capi.

INSERZIONE

I tre capi si portano verso il basso e si uniscono in unico ventre muscolare per andarsi a inserire con un robusto tendine sull’olecrano dell’ulna.

INNERVAZIONE

Il muscolo tricipite è innervato dal nervo radiale.

AZIONE

Il muscolo tricipite brachiale è il principale estensore dell’articolazione del gomito. Il capo lungo inoltre, avendo origine sulla scapola, è anche in grado di addurre il braccio ed estenderlo quando e in flessione.

Leave a Reply